regolamenti

regolamento interno

Ferme restando le norme emanate dal Comitato Olimpico Nazionale e della Federazione Italiana Golf, il presente regolamento vincola tutti i soci
appartenenti al Sarzana Golf Club, all'osservanza delle regole sotto trascritte.

La Commissione Sportiva ha la facoltà di modificare, ampliare o sopprimere le norme contenute nel presente regolamento ogni qualvolta ne ravvisi l'opportunità e/o la necessità. 

I Soci possono proporre alla Commissione Sportiva eventuali modifiche delle norme del Regolamento inviando per iscritto le modifiche proposte con le relative motivazioni.

Il comportamento dei Soci deve essere improntato alla massima correttezza e disponibilità per la miglior civile convivenza, rispettoso delle altrui esigenze. 

E’ lasciato all'educazione ed alla sensibilità dei Soci evitare conversazioni e comportamenti lesivi del rispetto altrui.

Assicurarsi sempre della sicurezza degli altri durante qualunque attività.

Utilizzo del Campo Pratica: 

  • I drive ed i legni in genere da giocare da terra devono essere utilizzati solo nell'apposita zona riservata oppure dai tappeti;
  • E’ vietato giocare le palle fuori dalla delimitazione battitori del Campo Pratica (corda bianca);
  • E’ severamente vietato mirare e tirare fuori dal perimetro del campo pratica ed approcciare ad obbiettivi esterni alle reti del campo stesso;
  • E’ vietato approcciare sul putting green (sono ammessi solo approcci di tipo chip&run o “a correre”, in cui la palla non superi l’altezza delle bandierine del putting green);
  • E’ vietato fare colpi lunghi dalla zona approcci (massimo 60 mt)
  • E’ vietato raccogliere le palle del campo pratica.

Utilizzo delle Buche: 

  • E’ severamente vietato giocare sul percorso con le palle del campo pratica;
  • E' severamente vietato mettere in gioco più di una palla;
  • E’ vietato raccogliere le palle nei campi esterni al percorso in quanto di altrui proprietà come indicato dai cartelli esposti;
  • E’ obbligatorio effettuare le partenze di ogni buca dalle zone segnalate (in mancanza di tali segnalazioni è comunque vietato giocare dai tee di partenza rialzati);
  • Nei giorni prefestivi e festivi e obbligatorio girare all'interno delle buche in gruppi di 3/4 giocatori;
  • L'accesso al percorso di gioco è consentito solo ai giocatori in possesso del nulla-osta;
  • I Soci sono tenuti a presentare i certificati medici e di idoneità alla pratica del golf con regolare scadenza secondo quanto stabilito dalle norme della F.I.G., i soci che ne saranno sprovvisti non potranno accedere all’utilizzo del campo pratica e del campo e non potranno partecipare alle competizioni sportive in programma; 
  • Si richiama comunque I'attenzione alle regole di etichetta di gioco sia nei confronti degli altri giocatori sia per la buona conservazione del campo ed in particolare:
  • rimettere a posto immediatamente le zolle staccate dopo il colpo;
  • utilizzare i camminamenti fra la fine di una buca e il tee di partenza di quella successiva;
  • è' severamente vietato entrare al campo pratica per la ricerca delle palline (si consiglia mettere un segno identificativo sulla pallina che verrà restituita in un secondo tempo)
  • livellare accuratamente tutte le impronte lasciate nei bunkers;
  • I rastrelli devono essere posizionati all'interno del bunker;
  • evitare di transitare con i carrelli sugli avant-greens e sui tees;
  • sollevare i pitch-marks ed evitare di danneggiare i greens strisciando le scarpe.

La mancata osservanza delle norme sopra scritte comporterà il primo richiamo verbale ufficiale dal commissario incaricato o da un qualunque altro membro della commissione sportiva che riscontrerà un’infrazione a tali norme. 

I soci che riscontreranno qualunque infrazione al regolamento dovranno comunicarlo in segreteria attraverso dichiarazione scritta e firmata.

Il richiamo verbale da parte del commissario incaricato potrà essere effettuato solo se sarà presentata in segreteria una dichiarazione scritta e firmata. 

 

Come entrare nello spirito del gioco

 

Nel golf l’etichetta è molto importante. 
Non deve essere intesa come una forma di distinzione di un’élite, come spesso si pensa quando si parla di questo sport, ma si riferisce alla considerazione nei confronti del prossimo e alla conservazione del campo. L’ignoranza delle regole può causare imbarazzo mentre la loro osservanza crea rispetto rendendo il gioco più divertente per tutti.
Il principio che prevale è che sul campo si dovrebbe sempre mostrare rispetto per gli altri.

Lo spirito del gioco:

Il golf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all’integrità dell’individuo nel dimostrare riguardo verso gli altri giocatori e nel rispettare le Regole. Tutti i giocatori dovrebbero comportarsi in modo disciplinato, dimostrando sempre cortesia e sportività, indipendentemente da quanto competitivi possano essere. Questo è lo “Spirit of the game” del golf.

 


STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA SARZANA GOLF CLUB


regolamento gare / premiazioni

La premiazione sarà effettuata ogni 5 gare salvo diversamente indicato dal comitato gara.
Per tutti coloro che non potranno partecipare alle premiazioni, e risultano premiati, avranno la possibilità di delegare il ritiro dei premi ad un altro socio, previa comunicazione scritta alla segreteria; la presente condizione è per un massimo di due assenze.
I premi delle gare non potranno essere cambiati.

SARZANA GOLF CLUB - info@sarzanagolfclub.it